La A.S.D. “Rassjanka” è un ente senza scopo di lucro che opera nell’Abruzzo con finalità primarie di divulgazione e promozione dell’arte della danza dall’anno 1991.

La prima sede è stata fondata a  Montesilvano ed è stata in funzione fino al 2010; dall’anno 1995 ha istituito una sede secondaria in Strada Giardino 1 a Città Sant’Angelo e dal 2002 anche a Pescara in via Cavour ,18. Il presidente pro-tempore dell’associazione è Marina Kozina, laureata presso l’Istituto superiore della cultura della citta’ di Kazan (Russia), come coreografa ed insegnante di danza classica e di carattere.

L’Associazione ha promosso nel recente passato vari spettacoli espressione del repertorio classico: “La Bella Addormentata” nel 1997, “Lo Schaccianoci” nel 1998, “Don Chisciotte” nel 1999, “La Bayadere” nel 2000, messi in scena presso il teatro “Massimo” di Pescara, lo spettacolo “Coppelia” nel 2001, “Il Lago dei Cigni” nel 2002, “La Bella Addormentata” nel 2003 sono stati realizzati presso il teatro “Circus” di Pescara. Nel 2004 produzione della suite de ballet “le Corsaire” con la partecipazione dei solisti del teatro Kirov-Marinskj di S. Pietroburgo. Nel 2005 “Giselle”. Nel 2007 suite de ballet “Don Chisciotte”. Nel 2008 “Lo schiaccianoci”. Nel 2009 gli allievi della scuola hanno partecipato ai giochi del Mediterraneo “Pescara 2009”.
Nel 2010 “Alice nel paese delle meraviglie” e nel 2013 “Cipollino”.

L’Associazione ha organizzato due spettacoli di beneficienza: nel luglio 2000 in piazza Garibaldi a Citta’ Sant’Angelo e nel gennaio 2001 presso il teatro “Circus”, il cui ricavato e’ stato devoluto all’Istituto Educativo Castorani di Giulianova.

Nell’anno 1999 il consiglio direttivo dell’associazione ha ideato un progetto chiamato “Progetto Danza Pescara”, laboratorio di formazione indirizzato a praticanti e cultori della danza classica e moderna finalizzato ad accrescerne il livello di conoscenza, a svilupparne le abilita’ relative, ad elevare la qualita’ e la purezza del movimento, a migliorare il profilo tecnico della prestazione dei partecipanti. Ha altresi’ costituito obiettivo specifico primario dell’iniziativa la scoperta di nuovi, giovani talenti e l’approfondimento dello studio del repertorio classico e contemporaneo della danza.

L’obiettivo generale dell’iniziativa e’ stato quello di costituire in Abruzzo un punto di riferimento di livello nazionale per l’attività di formazione inerente la danza classica e moderna, di collegare l’immagine del territorio a una tradizione antica ed emozionante come quella della danza. Questi corsi sono tenuti da insegnanti di fama internazionale: Margarita Smirnova, Irina Chistyakova, Bella Ratchinskaja, Alla Kuzmicheva, Raffaele Paganini, Christipher Huggins, Andre Tyson, Fabienne Lhotellier, Anthony Heinl e Nadessja Casavecchia.

Questo progetto viene sviluppato ormai da tredici anni e ha riscosso un enorme successo, attirando nel territorio abruzzese un gran numero di partecipanti anche di altre regioni d’Italia e dall’estero.
Attualmente l’associazione “Rassjanka” propone corsi di danza classica con il metodo “Vaganova”, espressione della tradizione del balletto russo, danza jazz con il metodo “Michele Scott” e “Christopher Huggins”.

Nell’anno 2008 viene presentato il progetto “Premio Danzadriatico” che comprende: stage internazionale, concorso di danza fra le scuole e i solisti e serata di gala con premiazione finale. Il concorso è aperto a tutte le scuole nazionali ed internazionali, appartenenti alle discipline della tecnica classica e moderna (contemporanea, modern jazz, hip-hop, funky, ecc.), oltre che ai ballerini che parteciperanno allo Stage internazionale organizzato da Progetto Danza Pescara.